TRAINING AUTOGENO
20 settembre 2017

Honouring Asokananda

Honouring Asokananda

Asokananda (Harald Brust) 24/06/2005 – 24/06/2018

Quelli che gli sono stati vicini lo hanno definito così: “more than our teacher, more than our friend…”.

L’Oriente, di cui egli aveva individuato la quintessenza nella dottrina buddhista, ha di certo costituito un aspetto essenziale della sua vita. Dalla sua personalità, a mio avviso, traspariva un amalgama di due elementi di cui nel primo si ravvisava un’essenza sostanziata di siderea ed extrasamsarica consapevolezza o śūnyatā, la vacuità noetica; mentre dall’altro tracimava la gentilezza, la compassione amorevole buddhista o metta, che sempre dimorava in lui. Quest’ultima era la parte affabile di lui e di ciò che egli definiva essere la sua attività precipua: ovvero il massaggio thailandese. E. Visintainer

OM MANI PADME HUM

www.honouringasokananda.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *