Thai  Massage

TFMWP kit

Il massaggio thailandese del piede

sezione 6
Conclusione del trattamento

fig. 51 Fig.51.

Frizionare con l’asciugamano i piedi e le gambe, per detergere e asciugare, gli eventuali residui non assorbiti, di crema e/o di olio.

Mantenere coperti i piedi e la parte inferiore delle gambe con gli asciugamani.

fig. 52

Nel caso che il ricevente sia seduto su una poltrona, con le gambe sostenute da uno sgabello, l’operatore, in posizione eretta, fa appoggiare i piedi di B contro le proprie ginocchia.

Fig.52. L’operatore A, è in ginocchio tra i piedi del ricevente B.

1°. Pressioni parallele, con i pollici, su tre punti sopra le ginocchia. A/R.

2°. Scioglimento, a due mani, dei tendini dietro al cavo popliteo. Dall’interno verso l’esterno. Per 5/10 secondi.

 

fig. 53

Fig.53.

Ruotare la gamba di B, rivolta verso l’interno.

Con la mano omolaterale bloccare il piede nella posizione.

Battitura con l’altra mano a coppa, sul lato superiore esterno della gamba.

A/R per 5-10 secondi.

l’Operatore si sposta verso il basso; con i piedi di B all’esterno delle proprie gambe.

fig. 54

Fig.54.

Effettuare delle pressioni a mani pari, con i palmi, sulle 1° linee esterne, nella parte inferiore delle gambe.

Iniziare sotto le rotule in direzione delle caviglie e ritornare verso le ginocchia.

Concludere, ripetendo nuovamente le pressioni verso le caviglie.

Scoprire un piede.

fig. 55

C Ripetere sull’altro piede.

Fig.55.

1°. Con una presa salda, della mano a pinza, bloccare le dita e la parte dell’avampiede.

Spremitura della pianta del piede, con un movimento a mezzaluna del pollice dell’altra mano. Dalla base del tallone verso l’alto.

2°. Sfregamento a due mani, con i pollici, in apertura, delle dita del piede.

Conclusione del trattamento.

fig. 56

Fig.56.

Pressioni di circa 5 secondi, in espirazione lenta, con i pollici pari, sul punto centrale della pianta del piede, corrispondente alla zona riflessa del Plesso Solare.

L’operatore e il ricevente coordinano il ritmo della propria respirazione, inspirando ed espirando contemporaneamente per 4 volte.