Thai  Massage

TFMWP kit

massaggio thailandese del piede

sezione 5
Il rilassamento

fig. 39

Fig.39.

Avvolgere il piede e la gamba con l’asciugamano per mantenere l’arto caldo e favorire il rilassamento.

Prima di trattare l’altra gamba far bere alla persona un bicchiere d’acqua

fig. 40

A
B

Fig. 40 Sequenza dei passaggi con l’asciugamano

C
D
E

fig. 41

Fig.41.

Pressioni con i pollici sovrapposti lungo la linea centrale della pianta del piede.

A/R X 3 volte.

fig. 42

Fig.42.

Pressioni con i pollici sovrapposti lungo la linea mediana sul dorso del piede, dal centro della caviglia verso il 3° dito.

A/R X 3 volte.

fig. 43a

Fig.43a.

L’Operatore si sposta sul lato esterno; perpendicolare alla gamba da trattare.

Pressioni con i pollici.

Lavorare la 3°linea, poi la 2° e la 1° linea esterna della gamba.

A/R. Ripetere X 1 volta.

fig. 43b

 

Fig.43b. L’Operatore ritorna ai piedi di B, apre a 45° la gamba in trattamento e si sposta sul lato interno. Lavorare con delle pressioni dei pollici, le 2 linee interne della gamba. Iniziando dalla 2° e poi la 1° linea. A/R. Ripetere X 1 volta.
Scoprire un piede.

fig. 44

Fig.44. 1°. Sostenere il tallone, con una mano e con l’altra tenere il piede alla base delle dita. Rotazione della caviglia in senso orario e in senso antiorario. Ripetere 3 X per lato.

2°. Stiramento con rotazione della caviglia e del piede, verso l’esterno. Tre posizioni della mano: A) davanti al malleolo. B) sull’arco plantare. C) alla base delle dita. Ripetere X 1 volta per posizione.

3°. Invertire la posizione delle mani e ripetere lo stiramento verso l’interno. Ripetere X 1 volta per posizione.

fig. 45 Fig.45. Detergere da eventuali residui di crema e/o dall’olio, il piede e la gamba e ricoprire con l’asciugamano prima di passare a trattare l’altro piede.
fig. 46 C Ripetere il trattamento sull’altra gamba da Fig.41 a Fig.45.
I piedi sono coperti con gli asciugamani. Stiramento ed estensione delle linee posteriori delle gambe.

fig. 47

Fig.47.

I piedi sono coperti con gli asciugamani.

Spingere, con le mani parallele, sulla parte carnosa dei piedi alla base delle dita, in direzione della testa del ricevente.

Contemporaneamente, mantenendo saldamente la presa, con una rotazione dei polsi verso il basso, piegare le dita dei piedi verso il pavimento.

Ripetere X 3 volte.

Stiramento ed estensione delle linee anteriori delle gambe.

fig. 48

Fig.48.

Con il palmo delle mani sul dorso dei piedi paralleli effettuare una pressione in direzione del pavimento.

Ripetere X3 volte.

Stiramento ed estensione delle linee laterali esterne delle gambe.

fig. 49

Fig.49.

Stiramento ed estensione delle linee laterali esterne delle gambe.

Incrociare le punte dei piedi sovrapponendo le dita, pressione in direzione del pavimento.

Ripetere X3 volte.

fig. 50

Fig.50.

Stretching delle dita.

Scoprire un piede.

Con l’indice e il dito medio ad uncino, “stappare” un dito alla volta. Solo 1 volta per dito.

C Ripetere sull’altro piede.